Trentino Alto Adige: scopriamolo insieme!

Viaggiare non è solo vedere cose nuove ma guardarle con nuovi occhi. (Marcel Proust)

Questa frase di Marcel Proust descrive molto bene il motivo per cui abbiamo dedicato una pagina specifica per il Trentino Alto Adige: la “regione” che ci ospita da più di 4 anni e che pian piano stiamo scoprendo. Ho messo tra apici la parola regione perché, non so quanti di voi lo sanno, Trentino e Alto Adige sono due province gestite autonomamente dai relativi capoluoghi: Trento e Bolzano.

Sono due province unite da un legame istituzionale e geograficamente sono nella stessa regione ma di fatto sono separate in casa. La principale differenza che si nota appena arrivati in queste zone è che in Alto Adige si parla tedesco mentre in Trentino italiano ma questa non è l’unica differenza.

Il nome della provincia di Bolzano rivela un legame imprescindibile con la propria identità: in italiano è infatti diventato Alto Adige ma in tedesco è Südtirol!

E’ stato durante il ventennio fascista che il Südtirol è diventato Alto Adige: è diventato Italia. Questa annessione all’Italia non è stata voluta dalla popolazione ma è stata imposta con la violenza e, anche se sono passati ormai tanti anni e le nuove generazioni  hanno imparato a convivere con gli italiani, noi restiamo italiani e loro tedeschi. I tedeschi hanno le loro tradizioni e noi italiani non potremo mai farne veramente parte. Noi ci stiamo provando e vogliamo cercare di avvicinare queste due province intanto chiamando la regione Trentino Alto Adige!

L’articolo del mese

Ogni primo giovedì del mese un nuovo articolo!

Tutti gli altri articoli su Trentino e Alto Adige

labirinto di Cermes

Merano e dintorni: il labirinto di Cermes

/
Nel piccolo paesino di Cermes si trova un'antica tenuta vinicola che non è però una cantina come le altre perché qui oltre ai vini pregiati è possibile provare l'emozione di ritrovarsi come Teseo nel labirinto del Minotauro. Ma siete sicuri di riuscirci senza Arianna?