Pubblicato in: Consigli

Passaporto: mi serve?

Passaporto o carta d’identità?

Se avete già pianificato il vostro viaggio potreste aver bisogno del passaporto, verificate preventivamente sul sito della Farnesina quali sono i documenti necessari.

Se dovete farlo/rinnovarlo mi raccomando pensateci per tempo perché nei periodi di alta stagione potrebbe volerci più del previsto, in questo periodo (Marzo 2018) a Bolzano ci va un mese di attesa dalla richiesta alla consegna.

Voi vi chiederete perché scrivo adesso questo post… perché il nostro passaporto scadrà l’anno prossimo. E allora? Ci sono Stati che richiedono una validità residua del passaporto all’arrivo nel paese di almeno 6 mesi. Il nostro passaporto all’arrivo in Perù scadrà esattamente 6 mesi meno un giorno: che sfiga! O meglio colpa mia che non ho guardato prima di prenotare il volo.

Io pensavo di rifarlo più avanti, tanto avevo tempo da qui ad Agosto, ma mentre stavo per prenotare i voli interni il sito mi chiede il numero di passaporto… che però cambierà e quindi? Mi sono messa a cercare informazioni sulle modalità per richiederlo e ho trovato questo utilissimo servizio della polizia di stato:

passaportonline.poliziadistato.it

Sul sito è possibile prendere l’appuntamento per effettuare la richiesta nelle questure e/o nei commissariati a seconda della vostra residenza. E’ un servizio molto comodo perché in questo modo vi evitate le code. Basta registrarsi nella pagina ACCESSO AL CITTADINO ed in base alla provincia di residenza il sito vi proporrà gli uffici in cui è possibile prenotare. Basta scegliere l’ufficio di proprio interesse e giorno e ora desiderati. L’ora è indicativa perché prenotando alle 9:00 ti danno poi la prenotazione ogni 15 minuti tra le 9:00 e le 10:00. Stampate la ricevuta in pdf che vi rilasciano e presentatevi all’ora prestabilita con marche da bollo e bollettino pagato.

Qui trovate le informazioni su costi e procedure per la richiesta del passaporto.

Attenzione! Dal 19/03/2018 nella provincia autonoma di Bolzano è obbligatorio prenotare sul sito indicato sopra, non è quindi più possibile andare direttamente in questura ma è obbligatorio presentarsi solo all’ora dell’appuntamento fissato tramite il sito. Gli appuntamenti vengono presi ad intervalli di 15 minuti tra uno e l’altro, noi siamo passati ancora prima dell’ora esatta dell’appuntamento, andate quindi qualche minuto prima.

… aspettate impazienti il giorno del ritiro ….

E ora siete pronti per riempirlo di timbri!!!!!

Il nostro vecchio passaporto
I nostri vecchi passaporti

9 pensieri riguardo “Passaporto: mi serve?

  1. Ho fatto il rinnovo del passaporto a mia mamma l’anno scorso e devo dire che questo metodo agevola moltissimo! Spero che tra due anni sia ancora attivo quando dovrò rinnovarlo io! eheheh

  2. Devo fare il passaporto per mio figlio e sinceramente sono un po’ in ansia. Mi dicono che a Bergamo sia un’odissea. Molti preferiscono affidarsi alle agenzie per delegare a loro un po’ di burocrazia.
    Ho deciso di provarci lo stesso in modo autonomo. Ti farò sapere.

  3. Dovrei pensarci seriamente a fare il passaporto. Fino ad ora non mi è servito, però, chissà magari all’improvviso ne avrei bisogno e in questo caso dovrei rinunciare al viaggio. Grazie per avermelo ricordato.

  4. Il mio passaporto è scaduto a gennaio e devo rinnovarlo. DEVO RINNOVARLO. Lo scrivo a caratteri cubitali così magari lo faccio davvero!

  5. Sono mesi che rimando le pratiche. Lunghe e costose. Però ora che mi hanno confermato la Polonia in autunno credo mi organizzerò. Non si sa mai. Magari da lì andiamo in Russia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *